Vita su 67P /Churyumov-Gerasimenko?


Spazio

L’agenzia spaziale europea ha realizzato con successo l’atterraggio di una sonda spaziale su una cometa situata a 500 milioni di chilometri dalla terra, la cometa si chiama 67P /Churyumov-gerasimenko. Tutti i media si sono affrettati a considerare questo fatto come una tappa importante per la scoperta delle origini della vita e sui meccanismi che hanno consentito alla vita di nascere e di svilupparsi. Ma le cose sono molto più complicate e difficili di quanto si possa credere. Anche se si scoprissero sulla cometa i mattoni fondamentali della vita come acidi nucleici o aminoacidi e una grande quantità di acqua, elemento fondamentale per la vita ,si sarebbe ancora al punto di partenza. Infatti, per fare un esempio metaforico si scoprissero i metalli di cui è formato un’automobile non si saprebbe ancora nulla di come si è formata l’automobile la cui esistenza è dovuta al progetto dell’ingegnere che l’ha ideata. E cosi’, per esempio se si scoprissero tutte le lettere dell’alfabeto italiano non si potrebbe mai arrivare a capire come queste stesse lettere si sono assemblate per comporre, L’Infinito ‘del Leopardi, una delle poesie più belle che esistano e cosi’ è per la vita. Si pensa che il batterio più semplice capace di vita autonoma in natura è composto di circa 470 geni che codificano 470 proteine. Una proteina media è formata da 300 aminoacidi, quindi per avere vita autonoma il cieco caso, secondo il paradigma dominante oggi avrebbe dovuto vagliare 20^141000 possibilità diverse. E’ quindi impossibile che il cieco caso e la selezione naturale abbiano potuto creare anche la vita autonoma più semplice .Per crearla è necessario l’intervento di una di  una grande intelligenza superiore.

Cordiali saluti Nunzio Nobile Migliore

Un pensiero su “Vita su 67P /Churyumov-Gerasimenko?

  1. non sono una studiosa, e penso, e,temo, di essere influenzata dalla mia cultura, Ciò non toglie che penso, seriamente, non sia un caso la nascita della vita, anche semplicemente pensandone la complessità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...