NON ESISTONO CERTEZZE.


Di Massimo Fini

 

NON ESISTONO certezze.

Né fisiche né metafisiche.

Anche una scienza ‘esatta’

come, appunto, la fisica ha dovuto

ammettere che non ci sono certezze

assolute né verità oggettive, ma che la

conoscenza di ogni fenomeno dipende

dal punto di vista dell’osservatore.

(Del resto già più di un secolo fa

Nietzsche—poi seguito

dall’empiriocriticismo di Mach e

Avenarius—avvertiva che non

esiste la realtà ma solo le sue

interpretazioni. Anche se pure questa

è, ovviamente un’interpretazione). Se

questo è valido per la fisica tanto più

lo è per una materia così

sdrucciolevole qual’è quella

dell’origine e dello sviluppo

dell’universo, della vita, della specie

umana. Noi potremmo essere solo

uno degli infiniti universi possibili e

vivere in una delle infinite

dimensioni possibili. Ma non

possiamo uscire da questa

dimensione. Ecco perché né

evoluzionismo né creazionismo

possono dare risposte certe alla

domanda cui pretendono rispondere.

Si legga il bel racconto, ‘Flatlandia’

(1882), del reverendo Edwin A.

Abbott, signor scientista, e vedrà che

perderà molte delle sue granitiche

certezze.

2 pensieri su “NON ESISTONO CERTEZZE.

  1. Quindi non siamo neppure certi che l’articolo l’abbia scritto Massimo Fini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...