DARWIN CONTRO SPALLANZANI


È stato Redi a iniziare la scienza biologica, ma egli era anche un letterato e si interessò di molte cose. Così chi ha poi dato un metodo rigoroso alla biologia è stato Lazzaro Spallanzani (1729-99). Il noto evoluzionista Montalenti si stupisce che Spallanzani abbia potuto far questo nonostante fosse religioso (era un abate): non è possibile che quel rigore metodologico gli derivasse proprio perché era religioso? D’altronde è più logico pensare che due elementi associati siano in sinergia, piuttosto che in opposizione, tanto più che altri casi simili non sono certo mancati, e Albert Einstein, parlando di Newton e di Keplero, arrivò a dire che «la forza di restare fedeli al loro obiettivo nonostante gli insuccessi» era derivata loro dalla «religiosità cosmica che prodiga simili forze» (A. Einstein, Come io vedo il mondo [Newton Compton, Roma 1975], pp. 29s). Per non dilungarci e restare nel nostro campo, basterà ricordare che anche l’iniziatore della genetica, Mendel, era un abate.

     Come Redi, anche Spallanzani lottò contro il trasformismo e la generazione spontanea, guadagnandosi una incondizionata stima anche da parte dall’illuminista Voltaire. Un secolo dopo, Darwin tenterà di disfare anche l’asse portante dell’opera di Spallanzani, prendendo apertamente le difese della generazione spontanea (si veda anche la scheda su Pasteur).

Fernando De Angelis

Un pensiero su “DARWIN CONTRO SPALLANZANI

  1. Buongiorno Professore, sono un ex allievo del Vegni anno’80 ti ho retrovato cercandoti in rete. Ogni tanto rileggo il tuo libro “Le origini della vita” vorrei sapere dove acquistarlo per regalarlo ad amici. Se puoi contattami. Con affetto e stima. Massimo Bacci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...