DINOSAURO EVOLUTO IN UCCELLO NON PRENDE IL VOLO – 3° parte


di S. Bertolini – revisione testo S.Minò

Piume fittizie?

Nelle PARTI 1 e 2 abbiamo passato in rassegna i principali concorrenti della sfilata della teoria cursoriale dei dinosauri che si evolvono in uccelli sbattendo le loro zampe in un tentativo di fuga. Rimane semplicemente una teoria infondata. Molti dei fossili citati a sostegno di questa ipotesi sono stati comprati. Senza una verifica paleontologica nel campo e un’attenta analisi e valutazione delle zone e delle prove circostanti, questi fossili rapidamente perdono valore e affidabilità scientifica. I fossili diventano gli unici indizi a sostegno della loro ipotesi e “tutti sanno che i fossili danno adito a interpretazioni diverse; le ossa cantano qualsiasi canzone voi vogliate udire.“1

Il Dott. Olson, Curatore di Ornitologia presso il Museo Nazionale di Storia Naturale della Smithsonian Institution a Washington DC, inoltre, ha scritto:

L’idea dei dinosauri pennuti e dell’origine teropode degli uccelli viene diffusa con entusiasmo da un gruppo di zelanti scienziati che agiscono in modo coordinato con alcuni redattori del Nature e del National Geographic,che a loro volta sono divenuti, in maniera molto esplicita, prevenuti proselitisti della fede. La verità e l’attenta valutazione scientifica delle prove sono fra i primi punti deboli del loro programma, che ora sta velocemente divenendo uno dei più imponenti inganni della nostra era.”2

Fra le altre cose il Dott. Olsen, evoluzionista, ha evidenziato:

Per nessuna delle strutture illustrate nell’articolo di Sloan3presentate come piume, è stato dimostrato che possa trattarsi realmente di piume. Sostenere che lo sono è poco più che credere ciò che si desidera e presentarlo come un dato di fatto.” Per esempio, il Dott. Olsen sostiene che l’affermazione secondo cui’i vuoti e le strutture a forma di capelli caratterizzano le proto-piume’4sono sciocchezze: considerando che le proto-piume esistono solo come concetto teorico l’ipotesi di una loro struttura interna appare ancora più remota.”5John Ruben e l’esperto di uccelli antichi Larry Martin credono che le cosidette tracce di ‘piume’ dei dino-uccelli sono in realtà fibre di collagene sfilacciato sottopelle. L’esperto di piume Alan Brush, dell’Università del Connecticut, nella città di Storrs, evidenzia che queste “non hanno la stessa organizzazione che si trova nelle piume moderne”.6

Ma i problemi con l’ipotesi del dino-uccello non finiscono qui.

Un’equipe diretta da John Ruben, esperto di fisiologia respiratoria alla Oregon State University a Corvallis, ha analizzato i contorni degli organi interni del Sinosauropteryx. Il suo polmone a mantice non potrebbe essersi evoluto nel polmone ad alta efficienza degli uccelli moderni.7 In verità, gli uccelli hanno un complesso sistema di sacchi che mantengono un flusso d’aria in un’unica direzione attraverso tubi speciali (parabronchi) nel polmone, e il sangue scorre nei vasi sanguigni del polmone nella direzione opposta per un assorbimento di ossigeno efficace8:un progetto d’ingegneria. E’ interessante notare che alcuni difensori dell’evoluzione del dinosauro in uccello sminuiscono questa evidenza contro la loro teoria dicendo che chi sostiene quest’argomentazione non offre l’esempio di alcun animale i cui polmoni avrebbero potuto dare origine a quelli degli uccelli che sono molto complessi e diversi dai polmoni di un qualsiasi animale vivente.”9 Naturalmente è solo la fede nell’evoluzione a richiedere che il polmone degli uccelli sia derivato dal polmone di qualche altro animale. Non esiste la minima prova scientifica per questa convinzione che richiede molta fede. Al contrario, più conosciamo della complessità della vita, più riconosciamo l’impossibilità e l’assurdità di questo postulato.

Avete notato che tutte le prove e le critiche all’ipotesi dei dinosauri evoluti in uccelli citate in quest’articolo provengono da altri scienziati evoluzionisti di fama mondiale ed esperti nei propri campi di specializzazione? Questo è sicuramente significativo. Devo forse dire altro?

1J. Shreeve, “Argument over a woman”, 1990, Discover, Vol. 11 (8), p. 58

2Olsen, S.L., Lettera aperta a: Dott. Peter Raven, Segretario del Comitato per la Ricerca e l’Esplorazione, National Geographic Society.

3Sloan, C.P., Feathers for T. Rex?, National Geographic 196(5):103, November 1999.

4Sloan, C.P., Feathers for T. Rex?, National Geographic 196(5):103, November 1999.

5Olsen, S.L., Lettera aperta a: Dott. Peter Raven, Segretario del Comitato per la Ricerca e l’Esplorazione, National Geographic Society.

6Citato in “Plucking the Feathered Dinosaur”, Science 278(5341) 14 November 1997.

7Citato in Ann Gibbons, Lung Fossils Suggest Dinos Breathed in Cold Blood, Science 278(5341):1229–1230, 14 November 1997. L’articolo di Ruben fu pubblicato nella stessa rivista. Lung Ventilation in Theropod Dinosaurs and Early Birds, pp. 1267–1270.

8M. Denton, Evolution: A Theory in Crisis, Adler and Adler, Bethesda, Maryland, pp. 199–213, 1985; K. Schmidt-Nielsen, How Birds Breathe, Scientific American, December 1971, pp. 72–79.

9K. Padian and L.M. Chiappe, The Origin of Birds and their Flight, Scientific American 278(2), 38–47, Feb. 1998; cito testuale a p. 43.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...