TROVATO (DI NUOVO?) L’ANTENATO DELL’UOMO…


Ma è già una bufala

E ci risiamo, con scadenza quasi perfetta, ogni tot mesi viene annunciato il ritrovamento “dell’anello mancante”; molti quotidiani stanno riportando la sensazionale scoperta in Africa  di uno scheletro di Australopithecus, denominato sediba (sorgente) risalente a quasi due milioni di anni fa (esattamente: 1.997.000). Molti scienziati (ci mancherebbe altro) lo ritengono l’anello mancante e sono in trepida attesa nell’annunciare la grande scoperta. Sarà mica, come sempre sino ad oggi, solamente una grande bufala?

In questi ultimi anni gli scienziati evoluzionisti hanno annunciato il ritrovamento di diversi anelli mancanti come il famoso fossile Ardy o ancora più conosciuto Ida ma che poi, dopo uno studio oggettivo si sono rivelati solamente una “bufala”. Lo sarà anche sediba?

È molto probabile visto che già ora il prof. Paolo Tortora, docente di biochimica presso l’Università degli Studi di Milano commentando il ritrovamento ha dichiarato che «Dubito che un tale annuncio sarà dato. Quello dell’anello mancante è una sorta di tormentone che ciclicamente torna. Ma gli elementi a disposizione sono troppo pochi per poter dire che di questo si tratti».

La ricerca dell’anello mancante, non è terminata e credo non terminerà mai. Dopo oltre 150 anni di ricerca nel campo della paleontologia e migliaia di fossili ritrovati completi una sola certezza si è potuta evidenziare e cioè che di specie in fase di trasformazione (il vero termine usato da C. Darwin) neanche l’ombra, al contrario il ritrovamento di pecie completamente formate è una costante e ciò sta a dimostrare che non vi sarebbe nessun tipo di trasformazione da specie ad altra specie.

Fabrizio Fratus

Un pensiero su “TROVATO (DI NUOVO?) L’ANTENATO DELL’UOMO…

  1. ma non capisco perchè insistano, in fin dei conti gli australopithecus in teoria non fanno già più parte della “catena evolutiva” umana come dimostrato con lucy dopo la tac al canale uditivo, sede dell’equilibrio, fatta dall’anatomista fred spoor che appurò senza più ombra di dubbio che tale razza non fosse bipede

    p.s. di recente anche i neanderthal sono stati rimossi dal nostro albero genealogico venendo accettati finalmente per quello che sono, ovvero uomini al 100%, il tutto grazie all’esame del loro genoma

    http://creationrevolution.com/2011/08/more-evidence-neandertals-were-human/

    questa è la prima volta che scrivo e voglio approfittarne per farvi i complimenti per l’ottimo lavoro, continuate così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...