TIKTAALIK:LA SQUALIFICA DI UN’ICONA


di Mihael Georgiev

I fossili dei primi tetrapodi – vertebrati con quattro zampe (quadrupedi) anziché con pinne come i pesci – consistono in corpi animali e le loro orme. Una delle più importanti forme di transizione tra pesci e tetrapodi è il Tiktaalik, trovato in Groenlandia negli strati “giusti”i proprio dove gli evoluzionisti se l’aspettavano. Ora però dei paleontologi polacchi hanno trovato orme eccezionalmente conservate di tetrapodi, datati 18 milioni di anni prima dei più antichi fossili di tetrapodi e 10 milioni di anni prima dei fossili di Elpistostegidi (animali di transizione tra pesci e tetrapodi) finora conosciuti, come ad esempio il Tiktaalik.

Il ritrovamento è riportato nel fascicolo di 7 gennaio 2010 della rivista Nature (Grzegorz Niedz´wiedzki, Piotr Szrek, Katarzyna Narkiewicz , Marek Narkiewicz & Per E. Ahlberg. Tetrapod trackways from the early Middle

Devonian period of Poland, Nature 2010;463:43-48. Commento editoriale: Philippe Janvier and Gaël Clément. Muddy tetrapod origins, Nature 2010;463:40,41).

I nuovi reperti fossili costringono a ripensare in modo radicale sia i tempi sia l’ambiente nel quale si è verificata la transizione da pesci a tetrapodi, sia la completezza dei reperti fossili. I tetrapodi quindi esistevano molto prima del loro presunto antenato, il Tiktaalik. Sequenza evolutiva tutta da rifare, a dimostrazione della fallacità di certe “prove”. Intanto si mettono subito le mani avanti incolpando l’incompletezza dei reperti fossili. Nel frattempo, dato che un pezzo di storia evolutiva andrebbe riscritto, fossile di transizione cercasi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...