L’EVOLUZIONE DEI PRIMATI


Sarebbero comparsi non 60, ma 185 milioni di anni fa

Secondo la cronologia classica dell’evoluzione, i primati – il tipo di animali cui apparteniamo noi e le scimmie – sono comparsi 60 milioni di anni fa, mentre le prime scimmie 25 milioni di anni fa. Queste stime si basano sulla datazione dei fossili più antichi (56 ma), cioè nel Paleocene, mentre gli orologi molecolari danno stime tra 80 e 116 ma. Naturalmente, non si tratta di valori assoluti.

Ora in un articolo pubblicato sulla rivista Zoologica scripta, Michael Heads del Museo di Scienze di Buffalo (USA) sposta la comparsa dei primati indietro nel tempo, precisamente a 185 milioni di anni fa, cioè nel Giurassico. (Vedi l’articolo su http://www3.interscience.wiley.com/cgi-bin/fulltext/122680933/PDFSTART.

L’autore arriva a questa stima prendendo in considerazione un evento finora negletto nel calcolo dell’età: la deriva dei continenti. Secondo lui i primati sono emersi prima della deriva, in una fascia orizzontale della Pangea, che si è poi divisa tra Asia, Africa e America, dove a tutt’oggi si trovano sia i primati viventi, sia i fossili dei primati estinti.

Non sappiamo se questa teoria diventerà dominante, certo è che crea un po’ di scompiglio. Occorrerebbe riscrivere tutti i testi di biologia evoluzionistica, spostando la comparsa dei primati di ben 120 milioni di anni. Se non altro, questa nuova stima fa riflettere sull’attendibilità delle stime dei tempi evolutivi in generale

Mihael Georgiev

autore del libro “Charles Darwin. Oltre le colonne d’Ercole”

2 pensieri su “L’EVOLUZIONE DEI PRIMATI

  1. La Teoria de la Evolucion de las especies, siempre la he considerado una fabula para adultos. Aun no entiendo si ustedes, seriamente piensan que esta teoria del irracional Darwin sea verdadera. Crei, al pricipio que ustedes eran antidarwinianos. Pero lo que ustedes publican parecen solo medificaciones de una teoria verdadera.

    Ustedes tienen el talento de desconcertarme.
    Felicitaciones-
    Pero porque no publican articulos en los qye se demuestre la imposibilidad de la teoria de Darwin?
    A que juego estan jugando?
    Atentamente
    Horacio Parenti

  2. Quindi i primati hanno convissuto decine di milioni di anni con i dinosauri! Questo confermerebbe le scoperte di impronte fosssili di dinosuari assieme a quelle di ominidi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...